Banche deboli, Unicredit aspetta i conti

3 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Resta debole in mattinata il comparto bancario a Piazza Affari, in linea con l’andamento dell’intero settore europeo. A Milano i riflettori sono accesi su Unicredit nel giorno del Cda sui risultati. Le azioni di Piazza Cordusio stanno cedendo lo 0,23% a 2,215 euro. Frazionale la discesa di Banca Popolare Milano (-0,30%) mentre si muovono sopra la parità le Intesa Sanpaolo (+0,28%), Mps (+0,10%) e Mediobanca (+0,92%).