BANCHE: CHASE MANHATTAN ABBANDONA NEW YORK

2 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Chase Manhattan Bank trasferisce gran parte delle operazioni a Jersey City, nello Stato del New Jersey. La banca, uno dei simboli della finanza nella Grande Mela, lascia a Manhattan il centro direzionale nella centralissima Park Avenue.

Costretti al trasferimento, circa 1.900 dipendenti, impegnati nei servizi assicurativi, per l’impresa, revisione dei conti e divisione fiscale.

La decisione di muoversi in un altro Stato e’ stata determinata dalle agevolazioni offerte dalle autorita’ locali.