BANCHE: BPER, S&P ABBASSA I RATING

5 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Standard & Poor’s ha abbassato i rating di lungo e breve periodo di Banca Popolare dell’Emilia Romagna (Bper) rispettivamente a “A-“ da “A” e a “A2” da “A1”, in seguito all’acquisizione da parte dell’istituto della Banca Popolare dell’Irpinia.

L’outlook resta stabile.

La banca d’affari informa che i rating dell’istituto emiliano sono stati rimossi da “CreditWatch”, dove erano stati inseriti con implicazioni negative sulla notizia dell’operazione sulla banca campana.