BANCHE: B. LEGNANO, +5,2% UTILE NETTO 1° SEMESTRE

7 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Banca di Legnano ha registrato nel primo semestre del 2000 un utile netto di 15 miliardi di lire, in crescita del 5,2% rispetto allo stesso periodo del 1999.

La raccolta globale del periodo è stata di 8.931 miliardi di lire (+5,9%), dovuta per 6 mila 132 miliardi di lire a raccolta indiretta (+11%) e per 2 mila 799 miliardi di lire a quella diretta (-4%), mentre gli impieghi hanno raggiunto i 2 mila 849 miliardi di lire (+14,1%).

Il risultato di gestione è in crescita del 39,5% rispetto allo stesso periodo del 1999 a 32,1 miliardi di lire.

In Borsa il titolo sta perdendo lo 0,35% a 5,76 euro (un euro vale 1936,27 lire).