BANCHE: A GOLDMAN SACHS PIACE INTESA

3 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nel gruppo delle banche europee con migliori prospettive per il 2001, Goldman Sachs ha incluso Banca Intesa che affianca a Barclays, Dresdner e Nordea.

L’ultimo studio della banca d’investimenti statunitense mette in guardia da possibili riflessi in Europa di sofferenze di matrice Usa e prevede invece operazioni cross border fra istituti di pari dimensioni.

L’attenzione e’ forte anche sulla capacita’ di valutazione delle banche nei settori tecnologici.

A Piazza Affari, l’istituto milanese cede l’1,18% a 5,09 euro.