BANCARI BRINDANO A UTILI BARCLAYS. A MILANO MEDIOLANUM +3,47%

16 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Titoli bancari oggi sotto i riflettori in Europa. L’attenzione è soprattutto su Barclays, che dopo la pubblicazione del bilancio vola del 10% sulla piazza di Londra.

La banca ha chiuso il 2009 con utili piu’ che raddoppiati. L’utile netto e’ salito a 9,39 miliardi di sterline da 4,38 miliardi dell’anno prima, grazie soprattutto alla cessione della divisione Barclays Global Investors a BlackRok per 9,9 miliardi di dollari, avvenuta a dicembre. Il risultato batte la stima media di 8,78 miliardi avanzata dagli analisti e trascina al rialzo gli altri titoli bancari europei.

Il settore in Europa registra infatti un rialzo del 2% e a Milano è brillante Mediolanum che, si posiziona al vertice del paniere principale, scambiando a 4,0275 euro per azione e riportando un guadagno del 3,47%.

Bene anche Unicredit che sale dell’1,64% a quota 1,978 euro e Banco Popolare che avanza dell’1,22% a 4,58 euro.

A Francoforte acquisti su Deutsche Bank, che beneficia anche del giudizio di Credit Suisse. Quest’ultima ha infatti ha alzato il giudizio di Deutsche Bank da neutral ad outperform, portando il prezzo obiettivo da 50 a 62,50 euro. A Francoforte le azioni della banca tedesca sembrano apprezzare la notizia, mostrando un incremento di oltre tre punti percentuali.