Banca Mondiale, economie emergenti supportano la ripresa economica

9 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Prosegue la ripresa dell’economia mondiale, grazie soprattutto alle economie dei paesi in via di sviluppo. Secondo le stime fornite oggi dalla Banca mondiale, il pil dovrebbe crescere tra il 2,9% e il 3,3% nel 2010 e 2011 e tra il 3,2-3,5% nel 2012. In particolare le economie emergenti mostreranno una crescita tra il 5,7% e il 6,2% l’anno dal 2010 al 2012. Il Pil delle economie avanzate dovrebbe invece crescere tra il 2,1% e il 2,3% nel 2010 e tra l’1,9% e il 2,4% nel 2011. “Le migliori prestazioni dei paesi in via di sviluppo nel mondo è rassicurante”, ha detto Justin Yifu Lin, Chief Economist della Banca mondiale. “Ma, per supportare il rimbalzo, i paesi ad alto reddito dovranno cogliere le opportunità offerte dalla maggiore crescita dei paesi in via di sviluppo”.