Banca Italease: ex a.d, Faenza, condannato a sette anni

21 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il tribunale penale di Milano ha condananto a sette anni di reclusione l’ex Amministratore delegato di Banca Italease, Massimiliano Faenza. L’ex manager dell’Istituto bancario è stato accusato di associazione a delinquere con lo scopo di appropriazione indebita. Insieme a Faenza, sono stati condannati, per gli stessi reati altri sei imputati. I giudici milanesi hanno stabilito per Faenza una condanna maggiore a quella inoltrata dal pubblico ministero che aveva avanzato una richiesta per cinque anni e mezzo.