BANCA DI ROMA: DIVIDENDI PER 132 MILIARDI

28 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Banca di Roma ha deciso di distribuire agli azionisti un dividendo complessivo di 132 miliardi, pari a 25 lire per azione, con data di pagamento 22 maggio; lo ha deciso l’assemblea in occasione dell’approvazione del bilancio 1999.

Lo scorso anno l’utile netto è stato di 506 miliardi (-22,5%) dopo accantonamenti al fondo rischi bancari di 113 miliardi; l’utile consolidato è salito a 909 miliardi (+492 miliardi), i crediti verso la clientela al netto delle sofferenze sono aumentati del 7,7% e la raccolta da clientela è salita del 10,4%.

Il titolo in questo momento e’ in rialzo dell’1,93%.