BANC OF AMERICA NEGATIVA SULL’ S&P 500

13 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Tom McManus, strategist per la banca d’affari Banc of America ha rivisto al ribasso il target a 12 mesi sull’indice S&P 500 ($SPX) da 1.200 a 1.150, ritenendo che i profitti del secondo trimestre delle societa’ che ne fanno parte saranno piatti rispetto al 2001 e che i guadagni della seconda meta’ dell’anno saranno “significativamente” piu’ deboli del previsto.

McManus ha inoltre ridotto le stime sugli utili per azione delle societa’ dell’S&P 500 per il 2002 da $49,50 a $49 e per il 2003 da $55 a $54.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.