Bambini a bordo: viaggiatori più tolleranti, ma divieto in prima classe

9 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Nelle scorse settimane la Malaysian Airlines è sbalzata alla cronaca poiché è diventata la prima compagnia aerea a ‘vietare’ l’imbarco di bambini in prima classe. Questa mossa ha suscitato pareri contrastanti, molti i genitori indignati, ma altrettanti i sostenitori del divieto. Dal sondaggio condotto da Skyscanner, sito leader nella comparazione di offerte voli, è emerso che il 66% degli intervistati – circa 2.000 – di fatto, è a favore del divieto. Questo è un dato che sembra indicare il pregiudizio di molti viaggiatori nei confronti delle famiglie durante il volo. Tuttavia, altri risultati del sondaggio indicano che, invece di diventare meno tolleranti rispetto a neonati e bambini a bordo, i viaggiatori sembrano in realtà diventare più rilassati nelle loro opinioni. Lo scorso anno www.skyscanner.it rivolse la stessa domanda ai suoi utenti. In quel caso però, quasi il doppio degli intervistati –un 20%- avrebbe preferito voli senza bambini a bordo, mentre nel recente sondaggio solo il 12% ha affermato di non voler vedere dei bambini sull’aereo. L’indagine ha anche mostrato che l’anno scorso il 60% degli intervistati desiderava una classe per sole famiglie, mentre quest’anno la percentuale è scesa al 54%. Mary Porter, PR Manager di Skyscanner e madre, ha commentato: “Posso capire che molti viaggiatori senza bambini preferiscano non sedersi vicino ai piccoli durante il volo, però è incoraggiante osservare l’evolversi di un atteggiamento più tollerante verso i genitori che viaggiano con i bambini”. “Non credo che sia una soluzione pratica per le compagnie aeree quella di offrire aree senza bimbi, come ha proposto la Malaysian Airlines, riservando la prima classe per soli adulti. Le compagnie aeree dovrebbero fare tutto il possibile, in termini di servizi offerti, per sostenere i genitori che volano con bambini, cosa che faciliterebbe un’esperienza di volo più piacevole sia per la famiglia stessa che per i passeggeri seduti attorno a loro”. Chi è Skyscanner Skyscanner è un sito di ricerca di viaggi che fornisce comparazioni online dei prezzi di volo per milioni di voli su oltre 600 compagnie aeree, oltre a noleggio auto, offerte e vacanze. Segui Skyscanner su Twitter e Facebook Nota agli editori Si concede il permesso di riprodurre questa release, in toto o in parte, a condizione che Skyscanner.it venga citato. Si prega di includere un link a www.skyscanner.it.

Yara [email protected] : 346 7845082 – 0461 1866419