Bae: Airbus A380 va incontro a maggiori ritardi

15 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il nuovo velivolo A380 di Airbus Sas potrebbe subire un rinvio superiore ai dodici mesi già previsti dal management della società. Lo afferma Mike Turner, amministratore delegato di Bae Systems Plc, che punta a cedere la propria quota nella casa europea. Airbus è partecipata al 20 per cento da Bae e controllata con una quota dell’80 per cento da Eads.