AZIONARIO:MERCOLEDI’ DA LEONI DIVIDE INVESTITORI

13 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il sentiment azionario elaborato sulle indicazioni emerse dalle 140 newletters istituzionali raccolte dalla societa’ Investors Intelligence, indica una leggero incremento dei rialzisti sull’ Indice dell’S&P 500.

I “bullish” sono infatti ritornati ai livelli di due settimane fa, portandosi a 52,6% dai 51,1% della settimana precedente.

Dai risultati emersi dal sondaggio di AAII emerge invece che, pur essendo aumentato il numero degli investitori rialzisti al 30,26% dal 27,03% precedente, anche il numero dei ribassisti ha segnato un incremento piuttosto marcato, al 40,79% dal 33,33%.

Il risultato e’ stato condizionato dalla giornata di mercoledi’ 8 maggio, quando i mercati hanno messo a segno un notevole rialzo sulla scia dei risultati trimestrali del colosso delle Infrastrutture oer Internet Cisco.

La reazione successiva degli indici nelle giornate finali della settimana scorsa ha rappresentato un test significativo per gli investitori per dare un’ interpretazione alla performance di mercoledi’.

Il test non e’ stato passato, con gli indici che hanno perso gran parte del guadagno accumulato l’8 maggio, facendo aumentare il numero delle posizioni ribassiste tra gli investitori individuali.

Grande attesa questa settimana per gli utili di Applied Materials e Computer Associates. I risultati trimestrali di queste societa’ infatti condizioneranno l’andamento degli indici.



























































POSIZIONE UNA SETTIMANA FA DUE SETTIMANE FA TRE SETTIMANE FA
dati raccolti da Investors Intelligent
Rialzisti 52,6% 51,1% 52,7%
Ribassisti 28,4% 29,8% 30,1%
Neutrali 19% 19,1% 17,2%
dati raccolti da American Association of Individual
Investors
Rialzisti 30,26% 27,03% 36,7%
Ribassisti 40,79% 33,33% 23,3%
Neutrali 28,95% 39,64% 40%
dati raccolti da Market Vane
Rialzisti 20% 24% 28%