AZIONARIO: TITOLI BANCARI METTONO IL TURBO, INTESA SAN PAOLO +12,9%

10 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Corsa all’acquisto sui titoli delle grandi banche a Piazza Affari dopo le sospensioni al rialzo in apertura. Intesa Sanpaolo guida i rialzi con un +12,95% seguita da vicino da Unicredit (+12,40%). Molto bene anche Banco Popolare (+6,79%), BPM (+9,19%), Mediobanca (+9,19%), Ubi Banca (+7,14%), BMPS (+6,98%).

L’indice del settore bancario a Milano, FTSE Banks, segna una plusvalenza del 13,3%, facendo anche meglio dell’indice Stoxx banks europeo che guadagna l’11,3%.

L’andamento effervescente di Intesa Sanpaolo si spiega anche con la nomina di Andrea Beltratti quale Presidente del Consiglio di Gestione.

Il risparmio gestito non è da meno con Azimut che sfiora i dieci punti di rialzo.

Nel panorama europeo si segnala il balzo della Credit Agricole, che con la crisi Greca aveva sofferto molto. Il titolo della banca francese segna un rialzo del 21%, inseguita da Societe Generale. A Francoforte corrono anche Deutsche Bank e Commerzbank, mentre Londra viene guidata da Barclays e Lloyds.