AZIONARIO: SI ASPETTANO SEGNALI DI RIPRESA

3 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Non cambia molto l’approccio degli investitori rispetto al mercato nella settimana appena conclusa. Pesa l’incertezza sulle tensioni politiche in medioriente e indicazioni non ancora rassicuranti da parte delle banche d’affari.

La percentuale dei rialzisti tra gli investitori istituzionali in particolare e’ immutato rispetto alla settimana precedente, mentre in lieve rialzo sono gli investitori individuali, al 28,3% dal 26,2% precedente.

Sara’ particolarmente importante il dato relativo all’Ism manifatturiero di maggio, previsto per oggi alle 16 (ora italiana) che incidera’ in modo fondamentale sulla fiuducia degli investitori.



























































POSIZIONE UNA SETTIMANA FA DUE SETTIMANE FA TRE SETTIMANE FA
dati raccolti da Investors Intelligent
Rialzisti 53% 53,1% 52,1%
Ribassisti 29% 30,6% 29,8%
Neutrali 18% 16,3% 18,1%
dati raccolti da American Association of Individual
Investors
Rialzisti 28,3% 26,2% 36,8%
Ribassisti 40,2% 40,5% 28,5%
Neutrali 31,5% 33,3% 34,9%
dati raccolti da Market Vane
Rialzisti 23% 25% 27%