AXA: ANALISI SETTIMANALE

13 Aprile 2004, di Redazione Wall Street Italia

Axa (PC 18.28)
Il titolo si è mosso da marzo 2003 all’11 marzo 2004 all’interno di un canale rialzista.
Le forti vendite della prima metà di marzo hanno determinato la violazione dell’importante supporto statico/dinamico a 17.80/18.00 e quindi il test della media mobile a 200 gg, in transito a 16.00/30.
Il recente rimbalzo ha ricondotto le quotazioni al test e al superamento della resistenza indicata a 18.00 e quindi in prossimità della trendline rialzista violata nelle scorse settimane, in area 18.50/70.
Per le prossime sedute, finché le quotazioni rimangono sopra 17.50/70, sono ancora possibili nuove salite a testare 19.00 e 19.50.
Una discesa sotto 17.50 riproporrebbe un movimento laterale fra 16.00/50 e 18.00/50.

NB:
Il presente report dev’essere inteso come fonte di informazione e non può, in nessun caso, essere considerato un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo studio sono frutto di notizie e opinioni che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso.

Ai sensi dell’art. 69, comma 1, punto c, del Regolamento Emittenti della Consob, Banca Sella segnala che potrebbe avere un proprio specifico interesse riguardo agli emittenti, agli strumenti finanziari o alle operazioni oggetto di analisi.