AVVIO IN RIALZO PER PIAZZA AFFARI, FTSE MIB +0,92%

12 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Partenza positiva per le principali borse europee, che seguono la scia rialzista disegnata da Wall Street la vigilia e Tokyo stamane. A sostenere i listini le notizie giunte dall’Unione Europea con il sostegno alla Grecia e sul mercato del lavoro americano con le nuove richieste di sussidio alla disoccupazione scese oltre il previsto. A Piazza Affari, il Ftse Mib segna così un rialzo dello 0,92% a 21.275 punti e il Ftse all share dello 0,94% a 21.776 punti.

Riguardo agli altri listini europei, Francoforte sale dello 0,91% a 5554,07 punti, Parigi dello 0,95% a 3650,98 punti ed Amsterdam dello 0,93% a 319,75 punti. Tonica Bruxelles con un progresso dello 0,91% a 2476,23 punti, mentre Londra avanza dello 0,69% a 5197,29 punti. Madrid +1% a 10384,1 punti.

Sul valutario, poco mosso l’euro nei confronti del biglietto all’indomani del summit di Bruxelles da cui è emerso un impegno politico nei confronti della delicata situazione che si sta vivendo in Grecia.

Il cross eur/usd scambia a 1,367 dollari. L’agenda di oggi prevede la diffusione dei dati sulle vendite al dettaglio Usa e la fiducia del Michigan.

In Europa i numeri sulla produzione industriale e la stima flash sul PIL del 4° trimestre. Intanto in Germania il Prodotto Interno Lordo è rimasto invariato nel quarto trimestre 2009 a fronte di una crescita prevista dagli analisti.