Avvio a passo di gambero per Future FTSE Mib

16 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Esordio in territorio negativo per il future sul maggior indice azionario italiano FTSE Mib, dopo il finale al ribasso di Tokyo e quello poco sopra la parità di Wall Street. Il contratto di giugno ha aperto la seduta a quota 23.025, con un decremento di 90 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il contratto tedesco stessa scadenza viaggia a 6.268 punti (-0,43%) dopo aver aperto a quota 6.266.