AUTOSTRADE SPINGE VERSO NUOVI ORIZZONTI

6 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Autostrade è uno dei titoli che contribuisce a mantenere il Mib30 ben al di sopra della parità.

Il titolo viene scambiato in questo momento a €8,56, dopo aver raggiunto e superato il target di €8,45.

Il consolidamento al di sopra di questo livello rende più improbabile il ripiegamento verso il precedente supporto di €8,30.

Nelle sale operative c’è la convinzione che a questo punto il titolo possa salire verso il livello di €8,70.

Autostrade oggi prende spunto dall’ok dell’Antitrust europeo allo spezzettamento del consorzio di telefonia mobile Blu, controllato al 40% dal gruppo Benetton attraverso, appunto, Autostrade e Edizioni Holding.

Dell’avvenimento tratta anche il Wall Street Journal Europe.

Di fatto Blu andrà a Wind, controllata da Enel, che rileverà gli 1,9 milioni di utenti; a Omnitel Vodafone, che prenderà la rete; a Tim, che entrerà nel capitale e si accollerà larga parte del debito ottenendo così un credito d’imposta.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana.