AUTOSTRADE RICEVE DALLA UE IL VIA LIBERA PER “BLU”

5 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Società Autostrade ha avuto oggi il via libera dalla Commissione europea per la costituzione di una joint-venture, Blu, con British Telecom.

Blu si occuperà della fornitura di servizi di telefonia mobile in Italia. Dopo aver esaminato i dettagli dell’operazione, l’esecutivo Ue ha concluso che essa non creerà una posizione dominante sul mercato nè condurrà a pratiche anticoncorrenziali.

In una seduta davvero funesta per la Borsa italiana, Autostrade è uno dei pochi titoli che si sta mettendo in evidenza sul listino. Il suo progresso, intorno a metà mattinata, è pari al 2,09%.