AUTO: UBS NEGATIVA SU GENERAL MOTORS

11 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari UBS Warburg ha ridotto il rating sul colosso automobilistico e blue chip del Dow Jones General Motors (GM – Nyse) da ‘buy’ a ‘hold’ e il target price da $70 a $50.

Tagliate anche le stime sugli utili 2003 da $6,50 a $4,60 per azione.

Secondo il broker, la debolezza del bilancio risultante dagli accantonamenti pensionistici “non puo’ essere ignorata” e rappresenta un rischio tale da costringere a una riduzione del rating sul titolo.

Ricordiamo che mercoledi’ Banc of America aveva ridotto il rating sul titolo, portandolo da ‘buy’ a ‘market perform’. A causa del downgrade, il titolo GM aveva perso quasi il 7%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA