AUTO: NUOVI TAGLI DEI PREZZI PER GENERAL MOTORS

3 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

General Motors (GM – Nyse) lancia una nuova campagna promozionale che promette il rimborso di $2002 in contanti sui modelli auto di quest’anno.

Dopo l’introduzione dei finanziamenti auto allo 0% d’interesse, General Motors riconosce la necessita’ di tagliare i prezzi dei suoi veicoli per spingere le vendite rallentate dalla condizione economica e cerca di approfittare della situazione per guadagnare quota di mercato.

Le due maggiori concorrenti, infatti, si trovano gia’ in difficolta’ –Ford (F – Nyse) sta operando in passivo e e’ nel mezzo della ristrutturazione delle operazioni americane e DaimlerCrysler (DCX – Nyse) dovrebbe perdere fino a $2 miliardi nell’anno fiscale 2001 – e saranno costrette a offrire una promozione simile a quella di GM per rimanere concorrenziali.