AUTO: GM IN TRATTATIVE CON GLI OBBLIGAZIONISTI

9 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

General Motors starebbe valutando di offrire ai propri obbligazionisti fra il 10% e il 20% dei titoli della societa’.


Li vorrebbe convincere a uno swap (scambio) del debito, in linea con le richieste dell’amministrazione Obama.


Lo riporta l’emittente televisiva Cnbc precisando che la proposta, non ancora avanzata, non comprenderebbe contanti.