AUTO: GM CERCA PARTNER PER VENDITA ONLINE

14 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

General Motors (GM) sta cercando di creare una joint venture con i suoi concessionari per incrementare la vendita di auto online ed eliminare intermediari quali Autobytel e Autoweb.com.

Il nuovo sito, infatti, e’ destinato a offrire informazioni riguardanti prodotti GM, ma anche quelli della concorrenza, con collegamenti ai siti dei vari concessionari.

In questo modo, si elimina la necessita’ di pagare una commissione – che varia da $20 a parecchie centinaia di dollari – ai siti intermediari e GM e i concessionari si possono riappropriare della diretta consulenza ai clienti.

D’altro canto, l’aumento delle vendite di auto online rappresenta per le societa’ un enorme risparmio, in quanto la creazione di prodotti su misura dei consumatori riduce le scorte di magazzino e rende piu’ efficiente la produzione.