Australia, cala a sorpresa la disoccupazione a gennaio

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cala ancora il tasso di disoccupazione in Australia. Nel mese di gennaio infatti il tasso è sceso al 5,3% dal 5,5% del mese precedente, contro le attese degli analisti che erano per un aumento al 5,6%. Il numero degli occupati ha evidenziato una crescita di 26,7 milioni di unità a 10,909 miliardi.