ATTACCO USA: PARTE PACCHETTO AIUTI FINANZIARI

19 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente americano Bush ha firmato ufficialmente il pacchetto di aiuti finanziari da $40 miliardi che serviranno per la ricostruzione dopo l’attacco terroristico dell’11 settembre.

Bush ha inoltre siglato la risoluzione del Congresso, che lo autorizza a usare la forza militare contro i responsabili delle azioni terroristiche.

“La nostra nazione e’ impegnata a dare una risposta diretta, forte e totale a questi attachi contro gli Stati Uniti”, sono le parole del presidente.

La maggior parte dei miliardi stanziati verranno utilizzati per la ricostruzione a New York, in Virginia, stato in cui si trova il Pentagono, e in Pennsylvania, dove si e’ schiantato il quarto aereo dirottato.