Atlantia, nessuna correlazione tra pedaggi e andamento titolo

1 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In merito a notizie di stampa che associano l’andamento del titolo Atlantia in borsa alle decisioni di oggi del Consiglio di Stato sui pedaggi, la società precisa nuovamente che le maggiorazioni tariffarie applicate ai transiti con origine e destinazione nelle stazioni autostradali di adduzione ai raccordi autostradali dell’Anas, decise dalla recente manovra economica del Governo (dl 78/10) e bloccate dai Tar di Lazio e Piemonte, erano a totale beneficio di ANAS senza determinare alcuna forma di introito per Autostrade per l’Italia e le sue controllate. Pertanto, non si ravvisa alcuna correlazione tra la decisione di oggi del Consiglio di Stato -che ha confermato lo stop agli aumenti – e l’andamento del titolo in borsa.