Asta BTP, sale rendimento BTP quinqennali

11 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Crescono i rendimenti dei BTP quionquennali in asta oggi. Il rendimento annuo lordo del BTP, scadenza 15/06/2015, sale al 2,91% (+0,34 punti base). Invece, il rendimento del BTP decennale, scadenza 01/02/2017 si attesta al 3,32%, e quello del BTP trentennale, scadenza 01/02/2037, si attesta al 4,91%. Per i BTP a cinque anni sono arrivate richieste per oltre 5 miliardi di euro, a fronte di un’importo offerto ed assegnato di 4 mld. Il prezzo di aggiudicazione è pari a 100,50 con una percentuale di riparto del 44,264. Nell’asta del BTP decennale sono arrivate richieste per 3,1 mld di euro, a fronte di un importo offerto ed assegnato di 1,7 mld, con un prezzo di aggiudicazione di 104,20 ed una percentuale di riparto del 53,95. Infine, i BTP trentennali hanno alimentato domande per quasi 2,4 mld di euro, a fronte di un’offerta interamente assegnata di 1,26 mld di euro, ad un prezzo di aggiudicazione di 87,30 euro.