ASSICURAZIONI: LLOYD’S IN BOLLETTA DOPO ATTACCO NY

27 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Lloyd’s annuncia la più grave perdita di tutti i 300 anni della sua storia.

Dopo l’attacco terroristico dell’11 settembre l’istituto inglese sarà costretto a sborsare $1,91 miliardi.

Secondo gli analisti Lloyd’s sarà certamente in grado di affrontare il pesante esborso, perché le riserve sono sufficienti a coprire le polizze, ma dovrà affrontare una difficile sfida per rassicurare il mercato sulla propria solidità per i prossimi anni.