ASSICURAZIONI: GIAPPONE, FALLISCE CHIYODA LIFE

9 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La giapponese Chiyoda Life, al dodicesimo posto tra le Compagnie assicurative mondiali del ramo vita, ha chiesto la tutela dai creditori a causa di debiti insostenibili.

Si tratta del fallimento più grave del settore per volume di attività coinvolte (3 mila 500
miliardi di yen) e il quinto tra le Compagnie del ramo vita dall’aprile ’97.

In corsa per acquisire la società giapponese c’è l’americana Aig
(AIG).