ASSICURATIVI A FONDO A MILANO, MA ALTROVE…

24 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il comparto assicurativo italiano è in forte calo oggi a Piazza Affari.

Sul Mib30 la perdita maggiore tra i titoli del settore è di Generali che si pone in linea all’eurostoxx.

Ma nonostante gli oltre quattro punti di perdita percentuale, il nostro titolo ancora si muove meglio di altri nel vecchio continente. E’ il caso per esempio della francese Axa che perde circa nove punti percentuali.

Gli investitori cercano di uscire al meglio, alla luce degli scandali finanziari che si stanno succedendo in questi giorni e che in modo particolare pesano su banche e assicurazioni.

Di certo non sta aiutando il sospetto che nello scandalo Enron siano coinvolte sia Citigroup che JP Morgan.

In questo quadro va registrato anche il risultato negativo della britannica Prudential.

La compagnia ha precisato che i risultati hanno sofferto in modo particolare il calo dei mercati azionari nel mondo e le difficoltà nel mercato dei bond.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana