ASG cede ad Amcor gli impianti di incisione di Stati Uniti, Messico e Asia

15 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo AGI-Shorewood (ASG), produttore leader su scala globale di imballaggi per prodotti speciali, ha annunciato in data odierna di avere ceduto i propri impianti di incisione di Stati Uniti, Messico e Asia ad Amcor Limited, la più grande società al mondo nel settore delle soluzioni di imballaggio. “La vendita di determinati impianti di incisione ad Amcor è frutto di una decisione strategica intesa a fare in modo che ASG concentri le proprie energie e i propri investimenti sui clienti dei nostri mercati chiave nordamericani ed europei, ovvero gli imballaggi per i prodotti speciali, e sulle aree in crescita di Asia, Polonia e America Latina, Messico compreso” ha dichiarato Mike Ukropina, presidente e amministratore delegato del gruppo AGI-Shorewood. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AGI-ShorewoodCamille Lee, [email protected] Shelton Little, [email protected]