Arthur D. Little: Il fenomeno OTT Mobile Voice potrebbe diventare una forza dirompente nel sett

18 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

La seconda ondata evolutiva del VoIP mobile, guidata da aziende fortemente innovative, ha il potenziale di indebolire il modello di business fondamentale su cui gli operatori di telecomunicazioni basano le proprie attività. Il recente studio della società di consulenza direzionale Arthur D. Little, Minaccia disgregativa oppure opportunità innovativa?, descrive i principali trend che influenzano questo sviluppo e le possibili risposte. “I principali trend tecnologici, commerciali e normativi influenzano lo sviluppo dell’industria OTTMobile Voice”, ha affermato il Dr. Björn Thunström, Direttore della divisione TIME (telecomunicazioni, informatica, media ed elettronica) di Arthur D. Little. “Saranno le strategie di risposta degli operatori a stabilire se si rivelerà essere una minaccia dirompente oppure un’opportunità d’innovazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Say CommunicationsSue Glanville/ Cate BonthuysTel: +44(0)[email protected]