ARRIVA LA PLAYSTATION 3, E’ ALLARME BOLLETTA

15 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9colonne) – Roma, 15 mar – La console per videogiochi Playstation 3, il nuovo gioiello della Sony, è pronta a fare il suo debutto europeo il prossimo 23 marzo. Ma mentre nei negozi si moltiplicano le prenotazioni (in Italia verranno distribuiti 90 mila pezzi nel giorno di lancio), su Internet si susseguono gli allarmi legati al consumo di energia elettrica della Playstation 3, che potrebbe far salire non poco i costi della bolletta. Il sito Sust-it, specializzato in consumi elettrici, ha infatti calcolato che il nuovo videogame di casa Sony ha un’alimentazione di 380W, il doppio del suo principale rivale, la Xbox 360 della Microsoft. Se usata insieme a un normale televisore Lcd o al plasma, che esaltano le qualità grafiche del nuovo processore ideato dalla Sony, la Playstation 3 può consumare 1.4 kW per ora, con una spesa stimabile intorno ai due euro per una sessione di gioco di cinque ore. “E’ curioso che mentre le auto vanno in una direzione che è quella dell’aumento delle prestazioni con un consumo minore, il mondo dell’elettronica non faccia lo stesso – osserva il sito – Probabilmente è giunta l’ora di creare una precisa classificazione dei consumi anche per gli apparecchi elettronici, come esiste già per gli elettrodomestici”. Secondo il sito, infatti, i consumatori sono sempre più consapevoli della necessità di tutelare l’ambiente e ridurre le emissioni di CO2 proprio partendo dai consumi domestici: “Non si dovrebbe più comunicare i consumi di un’apparecchiatura elettronica soltanto nel manuale d’uso, dove sono peraltro stampati in carattere molto piccolo”, conclude Sust-it.