ArQule e Daiichi Sankyo avanzano alla fase 3 del piano di sperimentazione clinica dell’ARQ 197

3 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

ArQule, Inc. (Nasdaq: ARQL) e Daiichi Sankyo Co., Ltd. (TSE 4568) oggi hanno annunciato che avanzeranno alla fase 3 del piano di sperimentazione clinica dell’ARQ 197, una piccola molecola inibitrice del recettore tirosin chinasico c-MET, in pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC). Nel quadro di questa decisione, l’azienda finanziatrice, Daiichi Sankyo, presenterà una richiesta di valutazione speciale del protocollo (SPA, Special Protocol Assessment) alla FDA (Food and Drug Administration, l’ente statunitense per il controllo di alimenti e i farmaci) per condurre una sperimentazione volta a confrontare gli effetti dell’ARQ 197 insieme all’Erlotinib con quelli dell’Erlotinib insieme a un placebo. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ArQule, Inc.William B. Boni, 781-994-0300Vicepresidente rapporti con gli investitori/comunicazioni aziendalioDaiichi Sankyo, Co., Ltd. (Giappone)Toshiaki Sai, +81-3-6225-1126Funzionario responsabile delle comunicazioni aziendalioDaiichi Sankyo, Inc. (US)Kimberly Wix, 973-944-2338