Arizona devastata da incendio: muoiono 19 vigili del fuoco

1 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Almeno 19 vigili del fuoco sono morti ieri lottando contro un incendio in Arizona, nel sudovest degli Stati Uniti. Lo ha annunciato l’ufficio dello sceriffo della contea di Yavapai. I pompieri, che appartengono a un gruppo di pronto intervento locale, sono morti cercando di contenere le fiamme sulla collina di Yarnell, a circa 120 chilometri a nord-ovest di Phoenix.

“Evidentemente la loro area di sicurezza non era sufficientemente grande e l’incendio li ha presi in trappola”, ha commentato Art Morrison, un responsabile dell’ufficio.

Le fiamme, che si sono propagate venerdì, hanno interessato circa 800 ettari di terra, secondo responsabili locali. Secondo il sito di Arizona Republic, l’incendio è sviluppato velocemente e, nella notte, non era stato ancora domato (TMNEWS).