ARABIA SAUDITA TAGLIA RAPPORTI CON TALEBANI

24 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’Arabia saudita ha tagliato tutti i rapporti con il governo talebano, sostenendo che l’Afghanistan sta diffamando l’Islam in quanto da’ sostegno e rifugio ai terroristi.

Ricordiamo che il regime dei talebani, insediatosi nel 1996 e’ stato riconosciuto nel mondo soltanto da tre Stati: Pakistan, Arabia Saudita ed Emirati Arabi.

Ora il Pakistan rimane l’unica nazione nel mondo a mantenere contatti con i talebani.

La mossa dell’Arabia Saudita lascia quindi il regime afghano ancora piu’ isolato nel suo intento di nascondere bin Laden, sospettato numero uno dell’attacco terroristico dell’11 settembre.