Arabia Saudita: Energia & ambiente, arriva Enel

23 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Enel sigla un memorandum of understanding con l’agenzia governativa Saudi Arabian General Investment Authority (Sagia), che ha lo scopo di facilitare l’introduzione in Arabia Saudita di nuove tecnologie amiche dell’ambiente e l’avvio di programmi comuni di ricerca e sviluppo nel settore dell’energia. “L’accordo raggiunto – commenta l’amministratore delegato del gruppo italiano, Fulvio Conti – costituisce per Enel e per l’Italia una importante occasione per rafforzare la collaborazione con uno dei Paesi chiave per il futuro energetico del pianeta”. Sagia elabora e guida il programma denominato “Economic cities”, che prevede la costruzione di sei nuove città in aree periferiche con l’obiettivo di riequilibrare lo sviluppo economico del Regno. Le sei nuove città saranno dotate delle più moderne tecnologie verdi e di reti e servizi all’avanguardia.