Arabia e Emirati Arabi mettono fuorilegge il BlackBerry

2 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si annunciano tempi duri per il celebre smartphone BlackBerry. Le autorità delle telecomunicazioni degli Emirati Arabi Uniti hanno infatti deciso che a partire dal prossimo 11 ottobre non sarà più possibile chattare, inviare sms e immagini e navigare su internet con il BlackBerry. Anche l’Arabia Saudita ha messo al bando l’uso dell’apparecchio a partire da fine mese. Il motivo ufficiale è legato ad una questione di sicurezza nazionale. La rete di questi apparecchi è infatti gestita dalla canadese Research in Motion. Le autorità arabe non riuscirebbero a decriptarne i contenuti. Lo si apprende da numerosi quotidiani nazionali e internazionali.