Applied CleanTech firma un accordo di distribuzione del valore di 13,5 milioni USD con Canadian

18 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Nel corso di questa settimana è stato firmato un accordo di distribuzione del valore di 13,5 milioni USD per un periodo iniziale di cinque anni, fra l’azienda israeliana Applied CleanTech (ACT) e la canadese Canadian Sewage Mining Corporation (CSM), che diventa così la prima azienda a implementare un sistema di riciclaggio degli scarichi (Sewage Recycling System – SRS™) in Nord America. ACT’s SRS™ installation in a WWTP (Wastewater Treatment Plant) in Dunbar, Scotland (Photographer: Ohad Reinhartz) Nell’ambito dell’accordo, CSM diventa il distributore esclusivo di SRS™ (Sewage Recycling System), di proprietà di ACT, in Canada, con l’impegno all’acquisto e all’installazione di almeno 5 SRS™ in Canada entro i prossimi cinque anni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20140218005291/it/

Applied CleanTechYael Saar Taieb, [email protected]