Apple: venduti piu’ telefoni e tablet in un anno che Mac in tutta la storia

21 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Con un breve comunicato la societa’ di analisi di mercato Asymco ha dato l’annuncio: forse non tutti sanno che Apple ha venduto un numero maggiore di dispositivi dotati di sistema operativo iOS nel 2011, che tutti i Mac venduti in 28 anni.

La notizia ha del clamoroso per certi versi e dimostra come ormai il gigante informatico abbia preferito concentrarsi su gadget, telefoni e dispositivi multimediali, piuttosto che computer con cui aveva iniziato.

Asymco prende spunto da una dichiarazione di Tim Cook in occasione della Goldman Sachs Technology and internet Conference: “55 milioni di vendite di iPad e’ qualcosa che nessuno avrebbe mai azzardato, neppure noi. Per contestualizzare, ci abbiamo impiegato 22 anni per vendere 55 milioni di Mac, 5 anni per vendere 22 milioni di iPod e 3 anni per vendere altrettanti iPhone”.

Da li’ e’ bastato effettuare una breve ricerca per arrivare al dato. Nel complesso il software iOS (che e’ montato sui dispositivi di successo iPad, iPhone e iPod touch) ha raggiunto 316 milioni di unita’ alla fine del 2011. In meno di quattro anni il sistema operativo ha surclassato quello omologo per Macbook (OS X) e nel corso dell’anno appena trascorso i 156 milioni di dispositivi iOS venduti hanno superato i 122 milioni di sistemi Mac venduti nel corso della storia.

Va sottolineato, tuttavia, che la commercializzazione di Macbook ha iniziato a crescere in maniera sostenuta (e attualmente la crescita dei sistemi Mac e’ superiore a quella dei sistemi basati su Windows di Microsoft) solo dalla meta’ del 2006, quando Apple aveva avviato la transizione verso i processori Intel.