Apple, il nuovo iPhone non scalda più gli investitori

8 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Gli investitori non sembrano aver accolto l’iPhone 4 con lo stesso entusiasmo dei fan della Mela Morsa. Le azioni Apple stanno infatti limando al Nasdaq lo 0,33% a 250 dollari all’indomani della presentazione del nuovo iPhone. Da rilevare tuttavia che i titolo si era comportato bene prima dell’evento in base all’assunto “sell on news”. Ieri sera il numero uno della compagnia Steve Jobs, in occasione della Worldwide Developer Conference di San Francisco, ha presentato di fronte ad una folta ed entusiasta platea il nuovo iPhone 4, la nuova versione dell’ormai celeberrimo smartphone, ricco di novità. Jobs ha parlato di almeno 100 innovazioni rispetto alla versione precedente: tra i vari aspetti, sono state migliorate le immagini e le foto, l’audio e la musica; la batteria ha una maggior durata e la forma è più leggera. Jobs mira a conquistare anche i consumatori di “nicchia”.