Apple ha più soldi in cassa del governo Usa

29 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Ecco un particolare che tutti dovrebbero tenere in considerazione quando si parla del debito degli Stati Uniti e della possibilità di un default, in mancanza di un raggiungimento del tetto sul debito. Apple ha più cash del governo Usa.

Ebbene, sì: secondo l’ultimo rapporto che è stato reso noto dal dipartimento del Tesoro americano, alla fine della giornata di ieri il governo degli Stati Uniti aveva in cassa $73,8 miliardi di dollari. Nell’ultimo bilancio reso noto dal colosso dell’iPod Apple, si legge invece che la società alla fine di giugno era in possesso di $76,2 miliardi.

In altre parole, il colosso numero uno al mondo del settore tecnologico ha più contanti dell’economia numero al mondo. Questo perchè, fa notare ironicamente un analista americano “Apple riceve più di quanti soldi spende, mentre il governo americano no”.

Il “problema” di Apple invece è proprio l’opposto. Con un cash che è aumentato del 15,8% su base annua, il colosso deve riuscire a capire come utilizzare una somma tanto elevata, superiore ai $72 miliardi: una somma, che è superiore al prodotto interno lordo di almeno 126 paesi del mondo, comprese nazioni come l’Ecuador, la Bulgaria, lo Sri Lanka e il Costa Rica.