Apple compra start-up italiana: si assicura Photoshop della musica

31 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Probabilmente non ne avete mai sentito parlare prima, essendo un piccolo gruppo di Correggio che offre funzioni per la gestione e l’editing di file audo. Ma d’ora in poi sara’ piu’ facile ricordarne il nome, dal momento che i programmi di Redmatica verranno incorporati nei portatili e tablet di Apple.

Un dossier apparso sul sito Internet del’agenzia Garante delle telecomunicazioni (AGCOM) ha meso la pulce all’orecchio del blog FanPage. L’obiettivo di Apple e’ dotare i suoi prodotti iTunes, Logic Pro (per trasformare in formato digitale le canzoni) e GarageBand (componente della suite iLife) delle nuove funzionalita’ della start-up italiana.

Il software piu’ noto di Redmatica e’ Keymap Pro (149,95 euro il prezzo di listino), soprannominato dai suoi produttori il Photoshop della musica. E’ un sampler audio che consente tra le altre opzioni di correggere l’altezza delle onde musicali o di modificare la spazializzazione acustica 3D. Tra gli altri software del gruppo – per professionisti e non – figurano AutoSampler, GBS Sampler Manager e ProManager, con prezzi che vanno dai 4 euro a 150.

La start-up italiana che piace a Tim Cook, fondata nel 2004, ha registrato un giro d’affari di 100.000 euro nell’esercizio 2011, a fronte di un risultato netto di 26 000 euro. Il gruppo e’ gestito da Andrea Gozzi, amministratore e socio unico.

L’antitrust italiana ha ricevuto una comunicazione ufficiale sull’acquisto da parte di Apple il 17 aprile.