Apple, brillano i conti

21 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Brillano i conti di Apple. Il colosso di Cupertino ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 3,07 miliardi di dollari, pari a 3,33 dollari per azione, rispetto agli 1,62 miliardi (1,79 dollari) registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato supera anche le stime degli analisti che erano per un EPS di 2,45 dollari. Balzano del 49% i ricavi a 13,5 miliardi superando anche i 12 miliardi stimati dal consensus. Per il trimestre in corso Apple prevede un utile per azione compreso tra 2,28-2,39 dollari mentre i ricavi sono attesi nel range 13-13,4 miliardi. Le attese del mercato sono per un EPS di 2,70 dollari ed un giro d’affari di 12,97 miliardi.