APERTURA NEGATIVA PER LE BORSE AMERICANE

26 Agosto 2003, di Redazione Wall Street Italia

Avvio di seduta in ribasso per i mercati azionari statunitensi, nonostante il dato positivo sugli ordini di beni durevoli di luglio (+1%, il terzo rialzo consecutivo).

Attesi ancora la fiducia dei consumatori di agosto, redatta dal Conference Board, e la vendita di nuove case di luglio. Entrambi i dati saranno comunicati alle 16:00 italiane.

Il boom del mercato immobiliare non accenna a sgonfiarsi, come confermato ieri dai numeri sulla vendita di case esistenti, e le societa’ di costruzione registrano risultati strepitosi. E’ il caso del costruttore di abitazioni di lusso Toll Brothers, che ha messo a segno un’altra trimestrale record.

Al mercato valutario prosegue il rafforzamento del dollaro, che ha sfondato quota 1,08 nei confronti dell’euro, ai massimi degli ultimi quattro mesi.