APERTURA IN NETTO CALO
PER LE BORSE USA

8 Maggio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Avvio di seduta in forte ribasso per l’azionario a stelle e strisce, che come previsto da piu’ di un analista iniziano a registrare prese di profitto.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

Nel pre-borsa ha contribuito alle vendite la decisione della Banca centrale europea e della Banca d’Ignilterra di lasciare invariato il costo del denaro.

Non ha aiutato i mercati il dato sui sussidi di disoccupazione settimanali. Infatti, nonostante le nuove richieste siano state inferiori alle attese, la media mobile a quattro settimane e’ ai massimi da un anno a questa parte e il numero delle persone che continuano a beneficiare dei sussidi e’ in aumento.

Sempre a livello macroeconomico, attese alle 20:30 italiane (le 14:30 ora di New York) le minute della Fed relative alla decisione sui tassi. Considerata la grande incertezza sul fronte della politica monetaria, il documento sara’ analizzato molto attentamente dagli investitori.

Al mercato valutario, prosegue la debolezza del biglietto verde.

Per tutti i dettagli sui titoli che stanno movimentando la seduta odierna clicca su TITOLI CALDI, in INSIDER.