Antofagasta resta sottotono dopo taglio giudizio Citigroup

3 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seduta fiacca per la compagnia mineraria britannica Antofagasta, che segna a Londra una limatura dello 0,09% a 1081p per azione, dopo aver fatto peggio all’esordio in scia ad un giudizio negativo di Citigroup. La banca d’affari ha infatti tagliato il giudizio sul titolo a “hold” da “buy”,per ragioni di carattere valutativo ed a motivo della minore esposizione al mercato del rame di alcuni concorrenti, come Xstrata.