ANTITRUST: RESPINTA LA RICHIESTA DI MICROSOFT

2 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

La Corte d’Appello del distretto di Columbia
ha respinto la richiesta di Microsoft (MSFT – Nasdaq) di rivedere la sentenza emessa il 28 giugno in base alla quale la societa’ di Redmond avrebbe agito illegalmente sul mercato attraverso il suo browser Internet Explorer.

La Corte ha, inoltre, rifiutato la richiesta del governo degli Stati Uniti di accelerare il riesame del caso presso una corte inferiore.

Le aspettative sono dunque per un ripresa del caso a fine agosto.

VEDI


USA: MICROSOFT VUOLE ACCORDO CON ANTITRUST