ANTITRUST: MICROSOFT TORNA IN PRIMO GRADO

24 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

La Corte di Appello federale USA ha deciso di rispedire il caso Microsoft (MSFT – Nasdaq) alla corte distrettuale di primo grado per valutare i rimedi circa la posizione di monopolio del gigante software.

Il caso verra’ ora mandato a un nuovo giudice che sara’ estratto a sorte e dovra’ deliberare in merito alla posizione monopolistica di Windows.

VEDI ARTICOLI WALL STREET ITALIA:


ANTITRUST: MICROSOFT PERDE IL SECONDO ROUND

ANTITRUST: MICROSOFT SI APPELLA ALLA CORTE SUPREMA

VEDI ARTICOLI RADIOCOR:


Wall Street: Microsoft giu’ dopo bocciatura Corte appello

Microsoft: Corte appello respinge richiesta rinvio processo

Microsoft: appello alla Corte Suprema su sentenza Antitrust

Microsoft: Corte Usa respinge riesame sentenza